Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Videosorveglianza, ora il Comune accelera
0

Videosorveglianza, nuovo affondo di Pastore

Sabaudia

Il consigliere scrive a sindaco e prefetto

Il consigliere comunale Marcello Pastore torna ad affrontare le questioni inerenti la videosorveglianza di Sabaudia e lo fa con una nuova lettera indirizzata al sindaco, al comandante della polizia locale e anche al prefetto. Oggetto della missiva è la richiesta, la seconda, di effettuare un sopralluogo presso la sala di controllo del sistema di videosorveglianza del Comune di Sabaudia. "Atteso che la mia prima richiesta del 26 febbraio non ha ancora trovato accoglimento, - scrive Pastore in una nota - consiiderato il momento di urgenza determinato dai continui episodi di vandalismo che continuano a verificarsi nel centro abitato a danno di luoghi pubblici e privati, vengo a rinnovarle per la seconda volta l'istanza" - afferma rivolgendosi al sindaco -. In caso di mancata risposta, infine, il consigliere di minoranza preannuncia che si rivolgerà nei tempi fissati da legge alle autorità competenti affinché si ottemperi all'istanza. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400