Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

.




Il Tar dice no allo stop alla centrale a biomasse

Il Tar di Latina

0

Strisce blu, giovedì la decisione del Tar

Sabaudia

I giudici chiamati a pronunciarsi nel merito del ricorso 

Mentre infiamma la polemica politica sull’affidamento in concessione dei parcheggi a pagamento di Sabaudia per una durata di 12 anni e per un importo di 10,7 milioni di euro, sul caso pende ancora un doppio ricorso davanti ai giudici del tribunale amministrativo di Latina. L’udienza di merito è stata fissata per il 10 marzo, quando i giudici del Tar dovranno pronunciarsi nel merito della contesa che vede contrapposti il Comune, la società aggiudicataria e la seconda classificata, cioè quella che ha promosso il ricorso. Oggetto dell’azione legale è l’annullamento - questa la richiesta del ricorrente su cui dovranno pronunciarsi i giudici - dell’atto 150 risalente al 12 novembre 2015, quello che nel ricorso è definito di «contenuto ignoto» e con il quale è stata aggiudicata la gara per l’affidamento della concessione stessa. Sul caso, i giudici del Tar di Latina si erano già espressi valutando l’istanza cautelare. L’ordinanza risale al 28 gennaio 2016 (è la n. 16), quando il tribunale amministrativo decise di concedere la sospensiva sottolineando come il ricorso della società fosse quantomeno assistito, in base ad un esame sommario, da profili di fondatezza per quanto riguarda il primo motivo. La decisione ora sarà nel merito dell’affidamento da quasi 11 milioni di euro, con l’ente che rischia comunque di non riuscire a far partire il servizio dei parcheggi a pagamento prima di Pasqua.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400