Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Avvocato finisce nella morsa degli usuraiA giudizio un albanese e un fiuggino
0

Differenziata, sconti per i cittadini

Sabaudia

Ridotta al minimo l'addizionale provinciale

Gli ottimi risultati raggiunti dal Comune di Sabaudia in materia di raccolta dei rifiuti finalmente avranno ripercussioni positive anche per le tasche dei contribuenti, grazie ai quali l'ente ha superato la soglia del 70% in materia di differenziata. A darne comunicazione è l'assessore al Bilancio Giuseppe Di Trento, che ha analizzato in particolar modo le aliquote annuali dell'addizionale provinciale sui rifiuti, calcolate in base, appunto, al grado di realizzazione della raccolta differenziata.
«Più la raccolta differenziata è elevata, minore è il balzello provinciale che si applica ai cittadini/contribuenti. Così le aliquote applicate dalla Provincia hanno determinato una classifica in cui i Comuni medio-grandi si segnalano per risultati pessimi, che hanno avuto come conseguenza l'applicazione massima della tassazione, pari al 5,00%. Il Comune di Sabaudia, invece, grazie al risultato straordinario conseguito anche nel 2015, con la differenziata che ha superato stabilmente il 70%, - ha spiegato l’assessore al Bilancio - è riuscito a ottenere una tassazione provinciale minima (1%), che si traduce in minori esborsi da parte dei cittadini».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400