Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




In campo per la salute, l'impegno di Cittadini al Lavoro
0

Città cardioprotetta, Gervasi dona un defibrillatore

Sabaudia

L'apparecchio acquistato con i gettoni di presenza del consigliere comunale

Cittadini al Lavoro è pronta a consegnare il primo defibrillatore alla città di Sabaudia, acquistato con i gettoni di presenza del consigliere Giada Gervasi e con alcune raccolte fondi che la lista civica, in collaborazione con il Gruppo Giovani e il Gruppo Donne, ha portato avanti in questo ultimo anno. Iniziative conviviali e di intrattenimento che hanno permesso all’associazione di poter acquistare il macchinario “salvavita” ma anche di poter istruire al suo utilizzo, attraverso corsi di formazione ad hoc, cittadini ed operatori. La consegna avverrà sabato 2 aprile alle ore 9. Destinatario della donazione sarà l’Istituto Comprensivo “Valentino Orsolini Cencelli” di Sabaudia, sede di Borgo Vodice.

 

Il progetto “Sabaudia, città cardioprotetta” inizia così a prendere forma, dimostrando ancora una volta come con un po’ di buona volontà le cose si riescono a fare, indipendentemente da disponibilità economiche e bilanci comunali.“Raccogliamo i primi frutti ma continuiamo a seminare affinché la nostra Sabaudia possa diventare davvero una ‘città cardioprotetta’ – commenta il consigliere Giada Gervasi – La salute è un diritto imprescindibile e come amministratori abbiamo il dovere di tutelarlo in ogni sua forma ed espressione. Io voglio vivere in una ‘città cardioprotetta’ che sia in grado di intervenire tempestivamente in situazioni di emergenza, attraverso strumentazione adeguata e personale, anche non sanitario, formato e pronto a mettersi a disposizione del prossimo, con altruismo e condivisione”.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400