Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




Al lavoro in t-shirt e bermuda  Licenziato e reintegrato
0

Indennità non pagate, nuovi ricorsi

Sabaudia

Sono previste per maggio 2016 le prime udienze per i numerosi ricorsi innanzi al giudice del lavoro che i dipendenti del Comune di Sabaudia hanno notificato all'ente locale. Oggetto degli stessi è la mancata corresponsione, secondo la tesi attorea, del salario accessorio riferito all'annualità del 2016. Solo nei giorni scorsi l'ente locale, tramite il settore dell'Avvocatura, si è costituito in giudizio in dieci di queste cause civile. La vicenda si trascina ormai da tempo, con una serie di incontri intercorsi con le organizzazioni sindacali e le rappresentanze sindacali unitarie per cercare di trovare una soluzione al problema e quindi la contestuale erogazione delle risorse per circa 265.500 euro. Nonostante i vari tentativi, tuttavia, l’accordo non è stato trovato. Così si è passati alle vie legali, con oltre 50 ricorsi promossi dai dipendenti del Comune di Sabaudia innanzi al tribunale di Latina (sezione Lavoro).
Secondo il Comune, quei 265mila euro non potevano essere erogati a causa dell’assenza di atti formali provenienti dall’Ente, anche a causa del commissariamento di Sabaudia in quel periodo. Diametralmente opposta la tesi dei ricorrenti, che sostengono che invece di fatto gli impegni erano stati formalmente assunti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400