Avevano nascosto le chiavi dell’automobile su una ruota per andare a fare una nuotata nei pressi di Torre Paola, tra San Felice Circeo e Sabaudia. Ma i due subacquei al loro ritorno hanno dovuto fare i conti con una brutta sorpresa: erano stati derubati. L’episodio è avvenuto nei giorni scorsi sul lungomare, dove i due subacquei avevano parcheggiato l’automobile prima di una nuotata in mare. Dal momento che probabilmente non avevano altri posti in cui tenere le chiavi, i due hanno ritenuto sicuro posizionarle su una ruota, dove difficilmente qualcuno avrebbe potuto vederle. Ma così non è stato. Al loro ritorno i subacquei, infatti, hanno notato che qualcuno aveva rubato loro due smartphone dal valore di diverse centinaia di euro. Sull’episodio indagano i carabinieri della Stazione di Sabaudia.