Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

.




Consiglio Comunale Sabaudia

Il Consiglio Comunale di Sabaudia

0

Sfiducia al sindaco, il Pd torna all'attacco

Sabaudia

Intanto il Comitato di Frazione elenca le proprie priorità, tra cui il riesame del piano regolatore

Le polemiche sull'operato dell'amministrazione dell'ex sindaco Maurizio Lucci non accennano a stemperarsi e dal Partito Democratico tornano a puntare il dito contro l'ex maggioranza. Il segretario del circolo locale plaude all'intervento di Mignacca, «il quale – scrive Piroli – ha posto l'accento sul clima e sull'aria pesante che si respirava in città già all'indomani della vittoria elettorale di Lucci, quasi a intendere che invece di una competizione elettorale si fosse consumata una guerra con vincitori e vinti. Considerazione, questa, ripresa anche nell'intervento di Amedeo Bianchi e finanche dall'ex presidente dell'assise civica Vincenzo Avvisati, che nella sua dichiarazione di voto sottolineava questo aspetto del tutto nuovo per lui, che pur da politico navigato e da ex sindaco non aveva mai vissuto un'esperienza del genere». Critiche anche nei confronti degli ex consiglieri di maggioranza che hanno attaccato gli esponenti di FdI in consiglio comunale, con l'unico risultato, secondo il Pd, «di rivelarsi un pericoloso boomerang sia sotto l'aspetto politico che giudiziario». «Ora – conclude Piroli – sulla scorta di quanto maturato durante l'ultima assise comunale auspichiamo un indispensabile rasserenamento generale dei rapporti tra le parti, propedeutico a una ritrovata armonia». Anche dal comitato di frazione di Molella intervengono sulla questione politica e lo fanno tramite il portavoce Enzo Cestra. Questi pone l’attenzione su una serie di problematiche che dovranno ora essere esaminate con urgenza, tra cui la messa in sicurezza del ponte, il risanamento del Lago e un riesame del Prg e dell’Urbanistica in generale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400