Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Alghe nel lago, effettuati i campionamenti
0

Un Parco più sostenibile, la proposta di Brugnola

Sabaudia

La singolare fioritura di alghe sulla superficie del lago di Paola, sotto ponte Giovanni XXIII a Sabaudia, è probabilmente legata a fattori antropici, forse determinata da un'eccessiva presenza di azoto inorganico disciolto nell'acqua. Se così fosse – sono in corso specifici accertamenti da parte dei ricercatori de La Sapienza -, è evidente che gli enti preposti dovrebbero intervenire per tutelare l'ambiente e per cercare di contrastare il problema all’origine. In quest'ottica, l'ex consigliere comunale di Sabaudia Franco Brugnola ha lanciato una proposta all'Ente Parco, cioè quella di adottare il cosiddetto bilancio di sostenibilità. «Un documento importante per un Parco – scrive Brugnola – che dovrebbe testimoniare la volontà dei suoi organi direttivi di evidenziare con trasparenza quanto è stato realizzato dal Parco a favore della conservazione della biodiversità e per lo sviluppo sostenibile del suo territorio. Purtroppo – conclude – il Parco ancora non ha approntato un documento del genere. I risultati sono sotto gli occhi di tutti: dall'abusivismo all'inquinamento delle acque superficiali e sotterranee, al cambiamento del paesaggio, all'antropizzazione della duna. Sarebbe stato necessario mantenere più alta l'asticella e non abbassarla come avvenuto in questi anni».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400