E' stata completamente distrutta la pensilina in località Sacramento su via Litoranea. Ma questa volta qualcuno potrebbe essere chiamato a risarcire i danni. Due cittadini tunisini che viaggiavano con un furgone in direzione Latina hanno travolto la pensilina per poi darsi alla fuga. Per fortuna in quel momento non c'erano pendolari in attesa. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale di Sabaudia coordinati dal comandante Mariella Di Prospero che a seguito di un'attività di indagine sono riusciti a risalire al mezzo, di proprietà di una ditta di Nettuno. Ed ora si dovrà provvedere a riparare i danni ed a realizzare al più presto una nuova pensilina.