Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 11 Dicembre 2016

.




Finalmente arrivano gli interventi a Le Querce dopo anni di segnalazioni
0

Finalmente arrivano gli interventi a Le Querce dopo anni di segnalazioni

Sabaudia

Un deposito di rifiuti di ogni genere. Questo era diventato con il tempo e l’abbandono l’ex circolo “Le Querce” a Sabaudia, reso anche potenzialmente pericoloso dalle continue incursioni vandaliche. Il commissario Antonio Quarto, anche alla luce delle continue rimostranze dei residenti e delle segnalazioni di questi mesi, nei giorni scorsi ha avviato una puntuale bonifica dei luoghi. E i risultati non hanno tardato a manifestarsi.

All’esterno dell’ex circolo, infatti, sono stati accumulati rifiuti di ogni tipo che ora verranno conferiti negli appositi impianti di trattamento e smaltimento.

Dopodiché sarà necessario puntare sul recupero dell’area, con il progetto che a lungo aveva tenuto banco nei mesi passati.

A febbraio dello scorso anno era stata formalizzata l'alienazione degli ex campi da tennis di via Arezzo da parte della Regione Lazio, con l'atto pubblicato sul bollettino ufficiale del 9 febbraio.

 In totale l'ente locale per il complesso immobiliare passato sotto l'egida della Pisana dopo la soppressione dell'Ente provinciale per il Turismo ha preventivato di spendere una somma pari a 190mila euro.

In particolare, 160mila euro quale corrispettivo per il valore delle opere e degli immobili, mentre 30mila euro per la cessione del diritto di enfiteusi. Considerato lo stato «di totale abbandono» del complesso e lo «scadente» stato manutentivo, la Regione ha preferito vendere l'area al Comune di Sabaudia, cui ora spetta la riqualificazione del complesso.

Tra le ipotesi paventate nei mesi passati c’era la costruzione lì della piscina comunale, ma chiaramente attraverso un progetto di finanza visto che al momento difficilmente un ente locale potrebbe sborsare le somme necessarie per edificare un impianto natatorio.

Al momento, comunque, si tratta di iniziative che sono sulla carta, mentre finalmente la bonifica e la messa in sicurezza dell’area, richieste da tempo, sono diventate realtà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400