Negli ultimi giorni, in diverse zone di Sabaudia, tanto in quelle centrali quanto a Borgo San Donato, si avvertono forti miasmi. L'aria diventa irrespirabile e c'è chi si è trovato con gli occhi arrossati e la gola irritata. Nessuna spiegazione ufficiale è ancora giunta sul fenomeno. E mentre alcuni cittadini escono con il fazzoletto sulla bocca crescono malumori e ansie. In molti temono che i miasmi dipendano da prodotti impiegati nei campi. Ma non vi sono appunto ancora né risposte né soluzioni.