Il Parco del Montuno, storico polmone verde nel cuore del quartiere della Marina a Terracina, è stato concesso in comodato d'uso al locale circolo "Pisco Montano" di Legambiente. L'assessore Zappone spiega che ""la proposta dell'associazione ambientalista ci è sembrata la soluzione attualmente più percorribile per riaprire il parco e riassegnarlo, finalmente, ai cittadini terracinesi. Si tratta di un accordo – prosegue l'assessore all'Ambiente - che prevede un contributo annuale del Comune pari a 7500 euro per due annualità, in cambio del servizio di apertura del parco, custodia, guardiania e piccola manutenzione. Quello del Montuno è un sito impegnativo da gestire per estensione e caratteristiche morfologiche. Per Terracina è certamente un simbolo che merita la dignità che le vicissitudini degli ultimi anni gli hanno, purtroppo, negato. Oggi vogliamo far ripartire quest'area verde cittadina così come tutti gli altri parchi, luoghi di aggregazione per tutti, in particolar modo per i bambini". Altre due buone notizie per i terracinesi, piccoli e grandi: la prossima settimana arriveranno, in alcuni parchi cittadini e presso la scuola de La Fiora, i nuovi giochi acquistati con il premio di 20 mila euro vinto alle Cartoniadi dello scorso anno. Tra questi ce ne saranno alcuni inclusivi. Un imprenditore privato, inoltre, ha manifestato l'intenzione di donare altri giochi di questo tipo. L'altra notizia importante è quella che riguarda l'illuminazione di altri parchi. L'assessore, infatti, rende noto che "tra pochissimi giorni partiranno i lavori per il ripristino dell'illuminazione nel parco di via Bachelet e nei Giardini Battaglione dei Bersaglieri "Zara" (via Tripoli). Facendo seguito alla deliberazione di giunta di alcuni mesi fa, l'assessorato all'Ambiente e quello ai Lavori Pubblici, guidato dal collega Luca Caringi, che ringrazio, sono giunti a concretizzare queste opere importanti attese da tempo, reperendo i 70 mila euro necessari grazie a un finanziamento concesso dalla Provincia finalizzato all'efficientamento energetico. Prosegue il lavoro di squadra dell'Amministrazione per rendere Terracina una città sempre più sostenibile e a misura d'uomo."