In occasione della festività patronale di San Giovanni sono in arrivo novità sul fronte della sosta e della circolazione veicolare. L'ordinanza n. 229 firmata dal Comando di Polizia Locale dispone il divieto di sosta con obbligo di rimozione coatta nelle seguenti strade e piazze: Largo Paone: il provvedimento interdittivo riguarda l'area parcheggio ciclomotori e n. 6 stalli dell'area settore C e sarà efficace dalle ore 14 di giovedì 22 giugno alle ore 24 di domenica 25 giugno. Gli spazi dovranno ospitare la sosta dei veicoli delle forze di polizia, soccorso e pronto intervento. Il divieto di sosta riguarderà anche il settore B lato mare (dall'ingresso di via Lungomare della Repubblica fino al ponte Bruno Tallini); l'area parcheggio transennata del settore A, lato Napoli, dalle ore 8 di oggi giovedì 22 giugno alle ore 12 del 26 per consentire il montaggio e lo smontaggio del palco; su tutta l'area parcheggio a raso relativa ai settori: A, B e C dalle ore 6 di venerdì 23 giugno alle ore 24 di domenica 25;
Largo Caduti Formiani: il divieto di sosta riguarda l'area del parcheggio lato Napoli (antistante l'ingresso al Molo Vespucci) fino al cavalcavia di collegamento con la villa comunale, ambo lati, dalle ore 06:00 di venerdì 23 giugno alle ore 24:00 di domenica 25;
Via Terme Romane: il provvedimento riguarda il tratto di strada lato Napoli compreso tra l'intersezione con via Abate Tosti e l'incrocio con via Emanuele Filiberto, dalle ore 17 alle 24 di venerdì 23 giugno e dalle ore 20:00 alle 24:00 di sabato 24;
Via Abate Tosti: divieto di sosta su ambo i lati, dall'incrocio di via Terme Romane fino all'intersezione di via Orto del Re, dalle ore 18 alle 21 di venerdì 23 giugno;
Via Lavanga (lato mare, ultimo tratto dall'incrocio con via della Conca e Largo Paone), Molo Azzurra (l'area delimitata dalle transenne per la benedizione a mare), via Tullia e via Abate Tosti (nel tratto compreso tra l'intersezione con via Tullia fino all'intersezione con via Orto del Re, su ambo i lati) saranno interdetti durante la processione di San Giovanni, a partire dalle ore 08:00 fino a conclusione dell'evento;
Via Lungomare della Repubblica: chiusura ingresso dell'area parcheggio a raso di Largo Paone dalle ore 06:00 di venerdì 23 alle ore 24 di domenica 25 giugno;
Piazza San Giovanni: divieto di sosta per tutti gli autoveicoli dalle ore 06:00 di venerdì 23 giugno alle ore 24 di domenica 25;
Via dei Provenzali (su ambo i lati) e via Abate Tosti (dal civico n. 114 al n. 110) dalle ore 0 alle 24 dei giorni venerdì 23 e sabato 24 giugno;
Piazzale Largo Purificato e via Abate Tosti: dalle ore 16 al termine della manifestazione il giorno giovedì 22 giugno;
 L'ordinanza dispone inoltre il divieto di circolazione veicolare e chiusura con posizionamento di new jersey in via Cristoforo Colombo (tratto di strada compreso tra l'intersezione con via Unità d'Italia e l'ingresso del civico n. 19 ex Hotel Ariston, dalle ore 06:00 di venerdì 23 giugno al termine dei festeggiamenti di domenica 25 giugno). 

Il divieto di circolazione veicolare riguarderà anche: via Tullia, via Abate Tosti (nel tratto compreso tra via Tullia e via Orto del Re e via Terme Romane) dalle ore 19:00 del 22 giugno fino al termine dei festeggiamenti; via Vitruvio (tratto compreso tra l'incrocio con via Colombo e Piazza Risorgimento, intersezione con via Ferrucci) dalle ore 21 fino al termine dei festeggiamenti nei giorni venerdì 23 e sabato 24 giugno; via Vitruvio (tratto compreso tra incrocio con via Colombo e Largo Paone-raccordo Litoranea) per domenica 25 giugno dalle ore 21 alle 24, eccetto veicoli di residenti e domiciliati nelle strade comprese nel provvedimento, proprietari di posti auto o garage, delle forze di polizia, soccorso, veicoli portatori di handicap); Largo Paone – Raccordo Litoranea, con la sospensione della Zona a Traffico Limitata prevista con l'ordinanza n. 407 del 22 ottobre 2013 per la sola giornata del 25 giugno. 

Venerdì 23 e sabato 24, dalle ore 21 fino al termine dei festeggiamenti, sono inoltre istituiti i seguenti obblighi: 

Via Lungomare della Repubblica: direzione obbligatoria diritto per tutti i veicoli provenienti in direzione Napoli-Roma all'intersezione con il Raccordo Litoranea;
Via Matteotti rotonda Carabinieri incrocio via Appia Lato Napoli: direzione obbligatoria diritto (eccetto veicoli residenti e domiciliati nelle strade comprese nel provvedimento);
Via delle Fosse: senso unico con direzione mare-monti, da Piazza Risorgimento fino all'intesezione con via Madonna di Ponza;
Via Lavanga, incrocio Piazza Marconi: divieto di circolazione (da piazza Marconi fino a via Maiorino, eccetto veicoli di residenti e domiciliati nelle strade comprese nel provvedimento).
 Sarà inoltre sospesa temporaneamente la circolazione dei veicoli su tutte le vie e le piazze interessate dal passaggio della processione, dei complessi bandistici e dei gruppi folcloristici nei giorni 23, 24 e 25. 

Dalle ore 24 del giorno 23 giugno alle ore 04:00 di lunedì 25 i bus del servizio urbano ed extraurbano sosteranno al capolinea di via Olivastro Spaventola dal momento che, per motivi di sicurezza è soppressa la sosta al capolinea di Molo Vespucci. 

In concomitanza con la chiusura di via Vitruvio, nel tratto di strada compreso tra l'incrocio con via Colombo fino a Piazza Risorgimento (intersezione con via Ferrucci), dalle ore 21 al termine dei festeggiamenti nei giorni 23 e 24, i bus del servizio urbano ed extraurbano provenienti dalla direzione Napoli raggiungeranno il capolinea di via Olivastro Spaventola mentre quelli provenienti dalla direzione Roma raggiungeranno il capolinea di via Spaventola percorrendo via Appia lato Roma, via G. Paone, via Vitruvio, via Colombo, Rotonda Largo Caduti Formiani, via Lungomare della Repubblica, rotonda Largo Caduti di Nassiria, via Matteotti. Quelli provenienti dalla stazione ferroviaria effettueranno il seguente itinerario: Piazza IV Novembre, via Divisione Julia, Piazza Marconi, via Santa Teresa, via Vitruvio, via Colombo, via Lungomare della Repubblica-rotonda Largo Caduti di Nassiria, via Matteotti, capolinea via Olivastro Spaventola. 

Per lo stesso periodo e durata sono soppresse le fermate di via Vitruvio (altezza villa comunale, via Largo Paone, via E. Filiberto e Piazza Risorgimento).