Il Consiglio comunale di Sermoneta ha deciso di approvare alcune modifiche al Regolamento per l'affidamento e l'utilizzo delle palestre scolastiche e degli impianti sportivi di proprietà del Comune. Nel corso dell'ultima assise cittadina il regolamento è stato modificato. Tra gli obblighi a carico del concessionario spicca che il soggetto affidatario si dovrà far carico dell'apertura e della custodia, degli allestimenti e disallestimenti, quando necessario, della pulizia e della manutenzione ordinaria. Il soggetto affidatario dovrà inoltre fornire adeguata polizza fidejussoria per garantire la puntuale osservanza degli oneri e degli obblighi derivanti dalla concessione e la convenzione dovrà obbligatoriamente prevedere apposite penali per garantire il puntuale adempimento degli stessi obblighi. Alla convenzione, inoltre, dovrà essere allegato un disciplinare attuativo di gestione degli impianti che tenga conto delle condizioni, termini da praticare nei confronti delle società sportive/associazioni e utenti che ne facciano richiesta al Comune quale ente proprietario. Quest'ultimo provvederà a comunicare l'elenco dei richiedenti al soggetto gestore, che si impegnerà a garantire la fruizione dell'immobile, compatibilmente con le sue necessità. In tal caso, con deliberazione della Giunta verrà stabilita la tariffa per l'utilizzo del campo da versare a favore del Comune a titolo di rimborso delle utenze da parte delle associazioni che ne abbiano fatto richiesta. A carico dell'ente, invece, la manutenzione straordinaria.