Durante lo scorso fine settimana il decoro, al centro di Anzio, è stato garantito dalla presenza fissa della polizia locale guidata dal comandante Sergio Ierace, nella piazzola di conferimento rifiuti a piazza Primo Maggio che, periodicamente, viene sommersa dai rifiuti. Gli agenti presenti hanno spiegato a tutti che dovevano conferire presso le nuove isole, poiché l'area era stata danneggiata e interdetta. È fin troppo facile prevedere quale sarebbe stata la situazione senza la presenza dei vigili, così come è assurdo pensare a dei piantonamenti fissi dei già pochi agenti presso le isole ecologiche, ma fortunatamente così non è stato. Ieri mattina, invece, il personale della Camassa Ambiente ha portato avanti un'operazione di bonifica dell'area, togliendo la spazzatura che nel tempo era stata ammucchiata all'interno in maniera non differenziata, per poi posizionare una nuova isola ecologica che si spera possa risolvere il problema in via definitiva.