Hanno risposto alle domande del gip sostenendo di essere estranei ai fatti le tre persone arrestate nei giorni scorsi dai carabinieri per usura ed estorsione.L'operazione denominata interessi zero era scattata a Sezze dopo la denuncia di un uomo costretto a pagare interessi altissimi e bersaglio di continue minacce.

I dettagli domani in edicola con Latina Oggi