Ha aggredito un carabiniere che lo aveva fermato al posto di blocco. N. T. A., 28enne di nazionalità rumena, è stato subito arrestato per i reati di “resistenza a Pubblico Ufficiale e Lesioni Personali” poiché, sottoposto ad un normale controllo, si è scagliato, senza alcun motivo, contro uno dei militari operanti, scaraventandolo a terra e procurandogli lievi lesioni. Bloccato grazie all’intervento del secondo militare è stato tratto in arresto e trattenuto, temporaneamente, nelle camere sicurezza, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.