Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Duemila carciofi di Sezze donati al Papa per i poveri

La consegna dei carciofi

0

Duemila carciofi di Sezze donati al Papa per i poveri

Solidarietà

L'impegno del Comune e dell'associazione della Passione di Cristo. Inviato anche molto pane

E' davvero bello e singolare quanto posto in essere nelle scorse ore dal Comune di Sezze e dalla locale associazione della Passione di Cristo.

E' stato infatti inviato in Vaticano un camion carico di duemila carciofi raccolti nei campi di Sezze e di duecento pagnotte di pane, con consegna diretta alla segreteria di Papa Francesco e coi viveri destinati ai poveri della Capitale assistiti dal Papa.

"Il nostro è un gesto di carità che siamo certi farà molto piacere al Papa perché egli stesso conosce e apprezza i carciofi di Sezze - ha affermato il sindaco setino, Andrea Campoli - Ne abbiamo anche piacevolmente parlato con lui alla fine dell’udienza generale del 16 marzo scorso, quando il Pontefice ha salutato la delegazione di Sezze".

Queste, invece, le parole di Elio Magagnoli, presidente dell'associazione della Passione di Cristo. "Il Giubileo della Misericordia è stato indetto soprattutto per richiamare la nostra attenzione sui drammi della povertà. Insieme al Comune abbiamo voluto così dare un piccolo aiuto ai poveri assistiti dal Vaticano, anche come segno di ringraziamento e sostegno all’opera del Pontefice".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400