Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




Evade dai domiciliari per andare al bar
0

Evade dai domiciliari per andare al bar

Sezze

L'uomo è stato arrestato

Martedì scorso era stato condannato a restare agli arresti domiciliari per 7 mesi a causa di una condanna per reati contro la persona commessi nel 2006.

Una settimana più tardi i carabinieri lo hanno trovato in un bar che sorseggiava una birra nonostante in quel momento dovesse essere a casa.

Si apriranno quindi le porte del carcere per M.M., 48enne setino, che ieri mattina è stato arrestato dai carabinieri della caserma di Sezze per il reato di evasione dagli arresti domiciliari.

Nel corso di un controllo i militari hanno trovato l’uomo, che nel 2006 aveva commesso il reato di resistenza a pubblico ufficiale per il quale era stata emessa un’ordinanza di applicazione detenzione domiciliare dal tribunale di sorveglianza di Roma, in un bar di via Roccagorga, mentre sorseggiava una birra, che gli è costata la possibilità di trascorrere questi 7 mesi di residuo pena tra le mura domestiche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400