Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




Rapina in casa a un anziana e arresti, benemerenza ai carabinieri
0

Rapina in casa a un anziana e arresti, benemerenza ai carabinieri

Sezze

Questa mattina, presso l'aula consiliare del Comune di Sezze, il sindaco Andrea Campoli ha conferito un attestato di benemerenza ai carabinieri che si sono contraddistinti nelle indagini sulla rapina subita, il 21 giugno scorso, dalla 86enne Giuseppa Abbenda, nella sua casa di via Umberto I,  legata mani e piedi, parzialmente imbavagliata e picchiata a scopo di rapina da due uomini. Le indagini hanno portato agli arresti di Mohamed Lahwaoui, 23enne marocchino, residente a Sezze e già noto alle forze dell'ordine,e  di Costel Zatanga, 48enne romeno, anche lui residente a Sezze e già noto agli investigatori. L’attestato è stato consegnato al personale capitano Marco D'Angelo, comandante del Norm di latina, al luogotenente Salvatore Barbagallo, al luogotenente Marcello Zeccolella, al vice brigadiere Michele Garofalo, all'appuntato Fabien Williot, all'appuntato Fabio Caponi, all'appuntato Giuseppe D'Agostino e all'appuntato Domenico Longobardi, tutti del Norm, e al luogotenente Mattia Benvenuto, comandante della stazione di Sezze, al maresciallo Luigi Notari, all'appuntato Salvatore Balzano e all'appuntato Danilo Magnarelli, tutti della stazione di Sezze.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400