Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




La città di Sezze onora San Carlo

La Cattedrale di Sezze

0

La città di Sezze onora San Carlo

Gli appuntamenti

Fulcro degli eventi sarà la Cattedrale di Santa Maria

Nell’ambito del Giubileo straordinario della Misericordia, il Centro Studi San Carlo da Sezze ha organizzato una manifestazione che si svilupperà in tre eventi distribuiti in una settimana.

Si inizierà sabato 22 ottobre nella Basilica Cattedrale di Santa Maria, dove alle 18 sarà officiata la Solenne celebrazione Eucaristica da padre Damiano Grecu, animata dalla Corale San Carlo da Sezze e dalla Schola Cantorum Diocesana Corodia. A seguire, alle 19, si terrà un concerto di musiche e canti sacri con l’esibizione della Corale San Carlo da Sezze diretta dal maestro Bruno Soscia e dalla Schola Cantorum Diocesana Corodia diretta dalla maestra Angela Rita Giugliano.

Giovedì 27 ottobre, sempre a Santa Maria, alle 18, sarà padre Tommaso Tymchiy a presiedere una Solenne celebrazione Eucaristica. Sabato 29 ottobre, infine, altra Solenne celebrazione Eucaristica presieduta da padre Pedro Ariel Sosa. A seguire, alle 19, nella Sala dell’Ercole del museo archeologico si terrà la conferenza “Carlo da Sezze, un cuore ferito dalla Misericordia”. Relatore il professor Padre Pietro Messa, preside della Scuola Superiore di Studi Medioevali e Francescani della Pontificia Università Antonianum di Roma.

La manifestazione, che verterà sulla figura di uno dei Santi Patroni della città di Sezze (insieme a San Lidano), a ridosso del 403esimo anniversario della sua nascita, ha avuto il patrocinio della presidenza della Regione Lazio ed è organizzata dal Centro Studio San Carlo da Sezze in collaborazione, oltre che del Comune di Sezze, con la Basilica Cattedrale di Santa Maria, con l’Istituto del Verbo Incarnato, con la Compagnia dei Lepini e con la Confraternita del Santissimo Cuore di Gesù detta dei “Sacconi”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400