Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




Tribunale Latina
0

Coltellate al padre e al fratello, oggi il processo per direttissima

Sezze

Il 24enne arrestato lunedì sarà davanti al giudice di Latina

Lesioni personali gravi. È questa l’ipotesi di reato per Hassen Habibi, il 24enne (ne compirà 25 il prossimo 2 novembre) che lunedì mattina, al termine di una furiosa lite consumata nella piazzetta antistante il quartiere di Fontanelle, ha accoltellato il fratello Mohamed (un anno più giovane), colpendolo con un fendente al torace e ha ferito alle braccia con la stessa lama (un serramanico da 14 centimetri) e un gancio in ferro il padre, un 59enne che, da 26 anni, vive in Italia e che aveva cercato di intervenire per evitare guai peggiori. Il giovane originario della Tunisia sarà questa mattina davanti al giudice che dovrà esprimersi sull’accaduto, dopo che per lui è stato scongiurato il reato di tentato omicidio.

(L'articolo completo nell'edizione del 26 ottobre 2016 di Latina Oggi)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400