Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




Panorama di Sezze
0

Sezze Bene Comune, arrivano altri incontri

Monti Lepini

Il movimento civico incontra i cittadini in vista delle elezioni della prossima primavera

rbanistica e grandi opere sabato al centro sociale “Calabresi” di Sezze, ambiente e risorse naturali domenica nel centro sociale di via Puglie, a Sezze scalo.

Questi i più recenti incontri messi in cantiere da SezzeBeneComune, movimento che si è presentato alla città qualche settimana fa e che continua a toccare temi caldi per la cittadinanza che, stando alle dichiarazioni degli stessi referenti del gruppo, proseguono nel grande interesse per questa nuova realtà che a Sezze va facendosi sempre più strada e che sempre più nitidamente calca le linee di ciò che vorrà diventare: “Il progetto Sezze, la città visibile – si legge in una nota del movimento – comincia a tracciare pennellate di colore sul grigiore di sfiducia diffuso nel paese. Ha riscosso molto interesse la presentazione del progetto del parco lineare di Sezze Scalo, finalizzato alla valorizzazione dei beni archeologici e paesaggistici diffusi sulla direttrice ciclopedonale ideata e che dovrebbe partire dalla ex cava Petrianni, dove sono state rinvenute 250 orme di dinosauro, percorrendo la ex Strada Regionale 156 dei Monti Lepini, fino all’Arnalo dei bufali, sito d’interesse preistorico per il ritrovamento dell’uomo a Phi. Un tracciato - continua la nota - ricco di scenari paesaggistici di notevole interesse per la presenza di elementi naturali attrattori come il lago Mole Muti e i fiumi Utente e Brivolco”.

Questa una prima proposta di SBC in antitesi alla situazione drammatica in cui versa proprio questo tracciato per la presenza rilevata, dai componenti dello stesso movimento, di discariche abusive, di rifiuti altamente inquinanti e tossici.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400