Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

.




L'annuncio di Caldarozzi: "Al via la formazione degli ispettori ambientali"
0

L'annuncio di Caldarozzi: "Al via la formazione degli ispettori ambientali"

Sezze

Parla il comandante della polizia locale

«Non sceriffi, ma collaboratori impegnati a prevenire ed eventualmente segnalare reati di natura ambientale». È questo l’incipit dell’intervento di ieri mattina, durante la commissione Urbanistica e Ambiente, di Lidano Caldarozzi, comandante della polizia locale di Sezze, convocato dal presidente Paolo Rizzo per spiegare i prossimi passaggi per l’istituzione di un nuovo corpo che aiuterà quelli già esistenti nel combattere i reati di natura ambientale.

Caldarozzi ha rassicurato i presenti, tralasciando l’aspetto che riguarda gli ausiliari del traffico già formati ma ancora fermi al palo, spiegando che i corsi prenderanno il via sabato mattina nella Sala Sport dello stadio comunale “Augusto Tasciotti” e che, al momento, risultano iscritti 16 volontari, che verranno formati e poi attenderanno il decreto di nomina sindacale e si metteranno al lavoro a sostegno degli stessi vigili di Sezze e del personale della Spl, impegnato in una campagna di sensibilizzazione sul tema della raccolta differenziata e di contrasto ai reati a essa legati. Caldarozzi, però, ha voluto precisare quale sarà il compito di questo nuovo corpo, sottolineando come il ruolo non sia da ricercare nell’aspetto sanzionatorio, ma vada trovato un equilibrio tra la sensibilizzazione, l’educazione ambientale a livelli diversi e, in ultima ratio, la segnalazione alle forze competenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400