In un gremito PalaBianchini, la Benacquista Assicurazioni Latina Basket, conquista il secondo successo casalingo superando l’Angelico Biella con il risultato finale di 79-69 e mantenendo l’inviolabilità del proprio campo. Nonostante le rotazioni ridotte, dovute allo stop di Francesco Ihedioha e al colpo alla caviglia subito da Chace Stanback nel corso del match, i pontini hanno giocato un’ottima partita, dimostrando ancora una volta un grande cuore e tanto spirito di sacrificio. Buonissima prestazione dei più giovani, con Uglietti e Pastore entrambi in doppia cifra. Anche Nicola Mei è stato autore di una performance importante, realizzando 11 punti e 5 assist, ma il merito del successo è di tutta la squadra che, grazie alle spettacolari azioni di Mosley, alla regia di Tavernelli, al contributo di Veccia, Tagliabue e Stanback ha saputo tenere testa a un avversario agguerrito e desideroso di riscatto.  

BENACQUISTA LATINA vs ANGELICO BIELLA 79-69 (26-20, 42-35, 62-55, 79-69)

BENACQUISTA LATINA: Veccia 6, Tavernelli 8, Tagliabue 3, Uglietti 14, Mei 11, Pastore 13, Stanback 8, Di Ianni n.e., Manzi n.e., Mosley 16. Allenatore: Gramenzi.
ANGELICO BIELLA: Jones 9, Ferguson 12, Banti, La Torre 7, Infante 12, Grande 17, Venuto 2, De Vico 5, Pollone n.e., Pierich 5. Allenatore Carrea.

Percentuali: Latina tiri da 2: 58% (21/36) tiri da 3: 33% (8/24) tiri liberi:72 % (13/18); Biella tiri da 2: 55% (22/40) tiri da 3: 27% (6/22) tiri liberi: 88% (7/8)

Spettatori: 1300

Arbitri: Ciaglia Gianfranco di Caserta, Pierantozzi Marco di Ascoli Piceno, Gasparri Michele di Pesaro.