Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Latina, ora la crisi è completamente alle spalle. I nerazzurri espugnano Trapani con il carattere
0

Latina, ora la crisi è completamente alle spalle. I nerazzurri espugnano Trapani con il carattere

Calcio

Cuore, grinta e tanto carattere. Soltanto così si può vincere a Trapani dopo essere andati sotto, tra l'altro per un calcio di rigore completamente inventato dal direttore di gara. Il Latina centra la seconda vittoria consecutiva e torna a sorridere anche in trasferta dove la vittoria quest'anno era arrivata soltanto una volta. Il 2016 è iniziato nel migliore dei modi, con Mario Somma che ha cambiato modulo e fatto cambiare marcia ai suoi. Il rigore realizzato da Scozzarella non scompone i nerazzurri. Scaglia, preferito a sorpresa ad Acosty per il posto di trequartista, disegna una parabola imprendibile per Nicolas su punizione che vale un pari prezioso prima del riposo. Nella ripresa ancora Scaglia, stavolta su calcio d'angolo, che trova la testa di Daniele Corvia, tornato ad esultare per il suo terzo centro stagionale. Poi i nerazzurri resistono, Somma fortifica la difesa con Figliomeni e mantiene il risultato fino al triplice fischio.

TRAPANI-LATINA 1-2

Trapani: Nicolas, Fazio, Perticone, Scognamiglio, Rizzato, Eramo, Scozzarella, Barillà (18’ st Raffaello), Coronado, Torregrossa (30’ st Nadarevic), Citro (30’ st Montalto). A disp.: Fulignati, Daì, Pagliarulo, Terlizzi, Nizzetto, Cavagna. All.: Cosmi

Latina: Ujkani, Dellafiore, Brosco, Esposito (1’ st Milani), Calderoni, Mbaye, Olivera, Mariga, Scaglia (30’ st Acosty), Dumitru (37’ st Figliomeni), Corvia. A disp.:Leone, Celli, Shahinas, Talamo, Atiagli, Paponi. All.: Somma

Arbitro: Rapuano di Rimini Assistenti: Villa di Rimini e Rocca di Vibo Valentia Quarto uomo: Pillitteri di Palermo

Marcatori: 4’ Scozzarella (rig.), 45’ Scaglia, 23’ st Corvia

Ammoniti: Esposito, Mariga, Montalto, Brosco

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400