Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Ninfa Latina a segno. Ma quanta fatica per battere il fanalino di coda Milano
0

Ninfa Latina ko anche in casa della Revivre Milano

Volley

La Revivre si aggiudica la prima vittoria sul proprio terreno della stagione nella 17ma giornata della Superlega UnipolSai. Supera un Latina non in giornata con una gara giocata specialmente al centro con un’ottima prova di De Togni e Alletti.
Iniziano bene i locali con Skrimov (un ace) che si portano sul 7-2, con Sket (un muro) Ninfa si rifà sotto 12-11, De Togni e Russomanno portano Milano sul 16-12, Placì prova la carta Pavlov, ma la Revivre chiude il set con un ace di Alletti sul 25-18. Secondo set che inizia in equilibrio con un muro di Hirsch per il 7-9 subito pareggiato da Skrimov sul 10-10, poi i muri di Maruotti, Mattei e Yosifov per l’allungo sul 16-20, Milushev e un ace di Skrimov riportano sotto i locali 19-20, un muro di Milushev annulla il secondo set point sul 24-24, si va ai vantaggi che si chiudono con un primo tempo di Yosifov sul 27-29. Terzo set con Rossi e Alletti in campo, i locali si porta avanti con un muro di Sbetoli, Alletti e Skrimov sul 13-7, dentro Pavlov che trascina i suoi sul 19-18, ma la Revivre con De Togni (muro) e Skrimov riporta il vantaggio sul 24-19 e chiude 25-21. Quarto set con Tailli in campo e parziale in equilibrio sbloccato da un muro di Rossi sul 9-11, dentro Boninfante, ma Ninfa con Yosifov (muro) e Tailli (ace) si porta sul 13-16, Skrimov (un ace) riporta la parità sul 20-20, contrattacco di Milushev, muro di De Togni e ace di Milushev (24-21) e Skrimov chiude sul 25-22
Luca Monti schiera Sbertoli al palleggio e Milhushev opposto, Burgsthaler e De Togni centrali, Russomanno e Skrimov di banda, Tosi libero. Camillo Placì risponde con Sottile in regia e Hirsch opposto, Mattei e Yosifov al centro, Maruotti e Sket schiacciatori, Romiti libero.
Errore di Hirsch (2-0), contrattacco di Skrimov (4-1), ace di Skrimov e contrattacco di Russomanno, 7-2 e Placì ferma il gioco. Muro di Sket (11-8) per il 12-8 del timeout tecnico. Doppio contrattacco di Sket, 12-11 e Monti chiede tempo. Primo tempo di De Togni (14-11), contrattacco di Russomanno (16-12), sul 18-15 dentro Pavlov, invasione pontina, 20-15 e timeout. Errore di Sket (22-16), dentro Alletti che mette a segno l’ace del 25-18.
Secondo set con sestetti iniziali, contrattacco di Russomanno (4-3), infrazione da seconda linea per Skrimov (6-7), dentro Alletti, muro di Hirsch (7-9), contrattacco di Skrimov (10-10), sull’11-12 arriva il timeout tecnico. Muro di Maruotti, 13-15 e Monti chiede tempo. Si riprende con un muro di Mattei (13-16), muro di Yosifov, 16-20 e i lombardi fermano il gioco. Contrattacco di Milushev, 18-20 e timeout dei pontini. Ace di Skrimov (19-20), dentro Tailli, contrattacco di Maruotti (19-21), pipe di Skrimov (21-22), muro di Milushev, 24-24 e il gioco si ferma. Dentro Sket, Yosifov chiude con un primo tempo sul 27-29.
Terzo set con Rossi e Alletti in campo, muro di Skrimov (2-0), contrattacco di Sket (2-2) e Monti chiede tempo. Muro di Sbertoli, 4-2 e Placì ferma il gioco. Primo tempo di Alletti (8-5), contrattacco di Skrimov (10-6), errore di Rossi, 12-7 per il timeout tecnico. Dentro Pavlov, invasione di Skrimov (13-9), primo tempo di De Togni (15-9), dentro Tailli, due contrattacchi di Pavlov (15-12), contrattacco di Pavlov, 19-17 e timeout di Milano. Rossi di prima intenzione (19-18), muro di De Togni, 22-19 e Placì ferma il gioco. Contrattacco di Skrimov ed errore di Tailli (24-19), errore di Milushev (24-21) e primo tempo di De Togni che chiude sul 25-21.
Quarto set con Tailli in campo, ace di Russomanno e muro di Alletti (2-0), muro di Tailli ed errore di Milushev (2-3), ace di Milushev e Skrimov di prima intenzione, 6-4 e timeout Latina. Primo tempo di Rossi ed errore di Sbertoli (8-9), muro di Rossi (9-11) dentro Boninfante, sul 10-12 arriva il timeout tecnico. Contrattacco di Skrimov (12-12), muro di Yosifov e ace di Tailli, 13-16 dentro Sbertoli e Milano ferma il gioco. Ace di Skrimov (15-16), contrattacco di Skrimov, 20-20 e Placì chiede tempo. Contrattacco di Milushev, muro di De Togni e ace di Milushev (24-21) e Skrimov chiude sul 25-22

Revivre Milano-Ninfa Latina 3-1 (25-18, 27-29, 25-21, 25-22)
Revivre Milano: Russomanno 12, Burgsthaler 2, Milushev 20, Skrimov 20, De Togni 14, Sbertoli 1; Tosi (L), Alletti 11, Boninfante. Ne: Gavenda, Rivan (L), Baranek, Marretta. All. Monti
Ninfa Latina: Maruotti 9, Mattei 3, Hirsch 17, Sket 8, Yosifov 7, Sottile; Romiti (L), Rossi 6, Pavlov 6, Tailli 3, Krumins. Ne Ferenciac. All. Placì
Arbitri: Zucca, Florian
Note durata set: 25‘, 33‘, 35‘, 29‘. Totale 2h02’
Spettatori 1490
Milano: battute vincenti 7, sbagliate 21, muri 9, errori 29, attacco 55%
Latina: bv 1, bs 15, m 9, e 21, a 42%
MVP Giorgio De Togni

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400