Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

.




Ninfa Latina si "beve" Milano in tre set. Iniziano bene i playoff Challenge Cup

Foto Paola Libralato

0

Ninfa Latina si "beve" Milano in tre set. Iniziano bene i playoff Challenge Cup

Volley

Ninfa si aggiudica la gara di andata del quarto di finale Playoff Challange UnipolSai contro la Revivre Milano. Una gara a senso unico che gli uomini di Placì hanno condotto nei tre set terminati in poco più di un’ora. Si torna mercoledì a Castellanza per la gara di ritorno.

Inizia bene Ninfa con Yosifov (un muro) e Pavlov (un ace) e si porta 5-2 e con Rossi (muro) allunga 8-4, approfitta di qualche errore di Milano per poi infilare con Sket due muri consecutivi e portarsi 21-13, il set si chiude con una pie di Maruotti e due ace di Pavlov sul 25-15. Monti schiera Alletti e Russomanno libero nel secondo set ma è Latina con Yosifov (muro) e Rossi (ace) a portarsi 4-1, muro di Marretta che accorcia 7-6, ma Yosifov (ace) e Pavlov allungano 13-8, con Sbertoli al servizio Milushev e Skrimov riportano sotto la Revivre 17-16, ma Maruotti (ace), Yosifov (muro) riportano il vantaggio sul 23-17 e Pavlov chiude 25-19. Terzo set in equilibrio con Latina che allunga 14-9 approfittando degli errori avversari, ma con De togni al servizio (un ace) Milushev pareggia 19-19, poi Maruotti e Sket portano il 22-19, Pavlov  mette a segno un contrattacco e un ace, poi Yosifov chiude a muro la gara 25-19.

Luca Monti schiera Sbertoli al palleggio e Milushev opposto, De Togni e Georgiev al centro, Skrimov e Marretta di banda, Rivan e Russomanno libero. Camillo Placì risponde con Sottile in regia e Pavlov opposto, Yosifov e Rossi centrali, Maruotti e Sket schiacciatori, Romiti libero.

Muro di Yosifov (2-1), ace di Pavlov e primo tempo di Yosifov (5-2), muro di Rossi (8-4) si va al timeout tecnico sul 12-8. Fallo di Sbertoli, 15-10 e Monti chiama tempo. Errore Marretta (17-11), muro di Sket, 20-13 e timeout Milano. Si riprende con un muro di Sket (21-13), pallonetto di Skrimov (21-15), pipe di Maruotti e doppio ace di Pavlov 25-15.

Secondo set con Alletti e Russomanno nel ruolo di libero n campo, muro di Yosifov e ace di Rossi (4-1), errore di Pavlov (4-3), errore di Marretta (7-4), muro di Marretta (7-6), errore di Skrimov e ace di Yosifov (10-6), si va al timeout tecnico sul 12-8. Si riprende con Pavlov (13-8) sul 17-12 i lombardi ferma il gioco. Errore pontino, Milushev e Skrimov, 17-16 e Placì ferma il gioco. Contrattacco di Maruotti (19-16), muro di Yosifov, 21-17 e Monti chiama tempo. Ace di Maruotti ed errore di Skrimov (23-17), muro di Alletti (23-19) e Pavlov chiude sul 25-19.

Terzo set, errore di Skrimov (1-0), muro di Milushev (1-2), sull’8-8 dentro Burgsthaler, contrattacco di Sket (9-8), errore di Skrimov (11-9), errore di Burgsthaler per il 12-9 del timeout tecnico. Errore di Skrimov (13-9) dentro Baranek, errore di Milushev, 14-9 e Monti ferma il gioco. Contrattacco di Marretta (14-11), dentro Tailli, sul 18-14 dentro Hirsch, ace di De Togni 18-16 e Placì ferma il gioco. Contrattacco di Milushev (18-17), errore di Yosifov (19-19), contrattacchi di Maruotti e Sket, 22-19 e la Revivre chiede tempo. Rientra Pavlov che mette a segno un contrattacco e un ace, poi Yosifov chiude a muro la gara 25-19.

Ninfa Latina-Revivre Milano 3-0 (25-15, 25-19, 25-19)

Ninfa Latina: Maruotti 10, Rossi 7, Pavlov 10, Sket 9, Yosifov 9, Sottile 3; Romiti (L), Tailli, Hirsch 1. Ne: Krumins, Mattei, Ferenciac. All. Placì

Revivre Milano: Marretta 7, De Togni 3, Milushev 8, Skrimov 11, Georgiev 2, Sbertoli; Rivan (L), Russomanno (L), Alletti 2, Baranek 2, Boninfante, Burgsthaler1. Ne. Gavenda. All. Monti

Arbitri: Vagni, Saltalippi

Note durata set: 20‘, 29‘, 27‘. Totale 1h16’

Spettatori: 600

Latina: battute vincenti 7, sbagliate 12, muri 8, errori 15, attacco 49%

Milano: bv 0, bs 14, m 4, e 25, a 43%

MVP Daniele Sottile

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400