La serie A2 dovrà, necessariamente, arrivare attraverso i play off. Non sarà facile, ma sarà bene provarci. Ieri sera, Castellana, si è dimostrata più squadra ed il 3-0 finale rappresenta la sintesi di un match a senso unico. Per la formazione pontina, artefice comunque di una stagione ad altissimo livello, resta l'amaro in bocca per un'impresa solo sfiorata. Non è bastato, poi, un tifo da Serie A da parte dei tanti supporters arrivati a spingere il team del capoluogo. Ma non tutto è ancora perduto visto che ci saranno i playoff ancora da disputare.

Cis Hydra Volley - Castellana 0-3 (21-25; 19-25; 19-25)
Cis Tlc Reti Hydra Volley Latina: Caputo, D’Amico, Bigiarelli A. 8, Sorgente, Calcabrini, Razzetto 7, Fortunato 11, Bigiarelli L. 1, De Fabritiis, Quartarone 1, Rondoni, Roberti 10, Di Belardino 8 .
All: Rifelli
BCC Nep Castellana: Cazzaniga 28, De Mori, D’Amico, Pace (L2), Rinaldi (L1), Quarantelli, Scio 5, Di Noia 2, Ferraro 5, Lanzillotta, Ranieri Tenti 1, Astarita 11, Barbone 6
All: Lorizio
Arbitri: Rossetto-Serafin