Sembrava una partita stregata e invece il Latina ha trovato la forza di ribaltarla, conquistando con merito la promozione in serie B. La squadra femminile nerazzurra ha centrato l’ambito traguardo grazie al successo nello spareggio di Nemi contro la Guardia di Finanza. Le ragazze di Moreno Mancini hanno dato prova di coraggio e caparbietà, rimontando l’iniziale svantaggio targato Forgnone, grazie all’istinto del gol di Ambra Rizzato e al capolavoro balistico di Debora Naticchioni.

Latina - Guardia di Finanza 2-1
Latina: Casteltrione, Abruzzino, Furci, Pisa, Silvi, Barbero, Ietto, Bellato, Presutto, Naticchioni, Rizzato (40’st Rubeca).
A disp: Campanelli, Grassucci, Nuzzo, Ruggieri, Scuoch, Tedesco.
All: Mancini
Guardia di Finanza: Giovannoli, Fusco (43’st Di Cicco), Proto, Checchi (1’st Dachille), Mosca, Chiodetti, Vecciarelli (17’st Spoladone), Pezzino (20’st Chiappetta), Jusufi, Di Gennaro, Forgnone (37’st Di Carlo).
A disp: Riso, Fortunati.
All: Giugni
Arbitro: Chirnoaga di Tivoli.
Assistenti: Leonardi e Elisino di Ostia Lido
Marcatori: 22’ Forgnone, 28’st Rizzato, 39’st Naticchioni
Note: espulso Barbero al 37’st per doppia ammonizione.