Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




E' una Coppa Lazio stregata. Al Palluzzi non basta un cuore grande così
0

E' una Coppa Lazio stregata. Al Palluzzi non basta un cuore grande così

Ko in finale

La storia dovrà attendere ancora perché dopo la delusione dell’anno scorso dell’Agora Fc c’è un’altra pontina a piangere una finale di Coppa Lazio persa. Si tratta dell’Antonio Palluzzi che dopo aver ripreso per i capelli una partita praticamente persa è costretto a vedere alzare la coppa al Vicovaro solo dopo i calci di rigore. Una gara bruttina, condizionata forse dalla paura di entrambe e da una condizione climatica che nel finale è stata ai limiti della giocabilità (violento nubifragio poco prima dell’avvio dei supplementari). Alla fine, come già annunciato dal tecnico Macciacchera nel pregara, non è e non sarà questa delusione a compromettere una bella stagione ma la ciliegina sulla torta si è rivelata un macigno molto grande da digerire. E non è bastato un cuore grande così ai privernesi, capaci con Raso e Sampaolo di riacciuffare nella ripresa una finale bella che andata, con il Vicovaro che aveva dominato fino a quel momento andando in vantaggio per 2-0. Ai rigori succede di tutto sotto l'acquazzone e a vincere sono i romani per 9-8.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400