Sette giorni dopo il Faiti concede il bis e festeggia la promozione in Prima categoria. Allo Stoza di Cori i borghigiani battono con una rete per tempo firmate Smorgon e Zanninelli il Clembofal, staccando quel pass acciuffato proprio negli ultimi novanta minuti del campionato la scorsa domenica grazie al blitz per 3-2 in casa dei gialloverdi.

IN PROMOZIONE - Festa per Pontinia e Sabaudia, salve dopo aver vinto il rispettivo playout. L’Aurora Vodice Sabaudia fa festa davanti al pubblico amico del Fabiani surclassando l’Hermada nel playout. La formazione di mister Peppe Polidoro vince con un secco 3-0 sull’undici di Ramazzoto e legittima il +8 in classifica con cui si era chiuso il campionato. Per i terracinesi il ritorno in Prima Categoria ma con la speranza viva del ripescaggio, mentre dall’altra parte la certezza di aver fatto qualcosa di importante dopo l’arrivo di Polidoro al posto di Tosti, mister che ha saputo dare grinta e tranquillità al gruppo, ma soprattutto puntare su dei giovani importanti che anche ieri hanno fatto la differenza in campo. Sorride il Pontinia, retrocede il Latina Scalo. E’ questo il verdetto emesso dal campo in erba del «Caporuscio» che regala ai ragazzi di Cencia un 3-1 che gli permette di rimanere un anno ancora in Promozione. Proprio Fabrizio Cencia, l’uomo della provvidenza subentrato a Palmieri, regala l’amarezza all’amico Marco Iannarilli che lascerà il Latina Scalo dopo aver sfiorato l’impresa salvezza con un manipolo di giovani ed una squadra rivoluzionata completamente a dicembre, quando proprio Iannarilli era subentrato a De Simone. 

IN PRIMA CATEGORIA - Don Bosco Gaeta sorride e rimane in Prima categoria, Montenero retrocede ed attende novità da un possibile ripescaggio: è l’ esito del play out salvezza del girone H, che premia la formazione oratoriana la quale festeggia la salvezza per il secondo anno di seguito. Salvezza arrivata dopo la disputa dei tempi supplementari, terminati in parità come i novanta minuti regolamentari: risultato del quale ha beneficiato l’undici di Francesco D’ Amante in virtù della miglior posizione di classifica.

IN SECONDA CATEGORIA - Si salva il Borgo Santa Maria, che con un gol di Diego Pelle batte la Sama nel derby spareggio per restare in categoria giocato sul neutro di Latina Scalo.