Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Pasquale Maietta
0

Maietta: "Longarini compra il Latina? Solo invenzioni. Da Anzio proposta indecente"

Latina

«Sto sentendo e leggendo di tutto e di più. Credetemi, al momento siamo io e Antonio Aprile, a portare avanti la società. Il resto, sono soltanto chiacchiere, ad iniziare da Longarini, un nome totalmente inventato. Non c’è mai stato alcun contatto con lui».
A parlare in questi termini, ieri, il presidente del Latina Calcio, Pasquale Maietta sul fatto che la società del Latina sia ad un passo  ormai dal passaggio. Cosa che, tra l'altro, ha confermato anche il Corriere dell'Umbria ieri in un articolo in cui si smentiscono le voci su un presunto addio dell'amministratore unico.
Ed il commercialista di Anzio, Nuzzi? «Sì, è vero, ci ha fatto un’offerta ma, sinceramente, l’ho trovata, l’abbiamo trovata, un tantino indecente. Credetemi, quelle che si sentono in giro, sono soltanto chiacchiere. Credo che questa società, io ed Antonio, meriti un po’ di rispetto. Per il quarto anno consecutivo - ha spiegato Maietta - abbiamo regalato alla città di Latina, la serie B. Credo che non sia poco e se proprio dobbiamo lasciare, vorremmo farlo, come abbiamo sempre detto, a persone che come noi credono in un progetto importante e duraturo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400