Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

.




Giochi senza frontiere sbarca in provincia. Tutto pronto a San Felice
0

Giochi senza frontiere sbarca in provincia. Tutto pronto a San Felice

Sport

Spettacolo assicurato per una manifestazione più unica che rara che si svolgerà a San Felice Circeo. Torna infatti il più grande evento nazionale dedicato agli amanti dello storico formata «giochi senza frontiere». Si chiama «Italia gioca - giochi senza frontiere», la kermesse sportiva promossa dalla Rete dei Giochi senza Frontiere Italiani e organizzato dall'Associazione "La Torre di San Felice del Circeo. L’evento, realizzato in collaborazione con il Comune di San Felice Circeo, è patrocinato anche da Coni, Regione Lazio, Regione Sardegna, Regione Calabria e Regione Campania.
«Italia gioca» è una manifestazione nazionale che si ispira come detto ai mitici «Giochi senza frontiere», programma televisivo di grande successo negli anni ‘80 e ‘90 che si fonda sullo sport ma che, grazie alla spettacolarità delle prove, sfocia nello spettacolo. Saranno 11 le squadre provenienti da tutta Italia che si affronteranno dal 4 al 6 agosto 2016 a San Felice Circeo presso l'Area La Torre di Borgo Montenero, in una serie di giochi divertenti e goliardici per vincere l’ambito trofeo dell’Italia Gioca, ma soprattutto per divertirsi e far divertire i partecipanti e il pubblico. Il tema dei giochi è «Ulisse – il viaggio infinito».
I giochi verranno trasmessi in diretta televisiva nazionale sul Canale 128 del Digitale Terrestre Gold tv Italia e verranno condotti da Marco Stocchi, Daniele Bonino, Simone Nicastri (concorrente del Grande fratello 15) e Barbara Clara (Viola di Centovetrine). Dieci squadre cercheranno di togliere lo scettro ai campioni in carica di San Felice Circeo: Cagliari, Castelfranco Piandiscò, Castrovillari, Dalmine, Moconesi, Pescara, Pescopagano, San Prospero, Saviano, Verbania. Uno scenario da favola come quello del Parco del Circeo farà da cornice ad un evento unico nel suo genere: 11 squadre, 200 atleti, un’area di gioco da grandi occasioni con tribune da 4000 posti a sedere, cerimonia d’apertura con tante sorprese e diretta televisiva sul canale 128 del Digitale Terrestre Gold Tv Italia, un mix esplosivo per una tre giorni all’insegna del divertimento che promuove lo scambio culturale e l’aggregazione sociale per unire l’Italia da Nord a Sud.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400