Dopo otto anni di "esilio" in quel di Sabaudia, torna nel capoluogo la Maratona di Latina targata Uisp. Questa la grande novità annunciata con una conferenza stampa in Comune alla presenza del sindaco Damiano Coletta, dell'assessore allo Sport, Cultura e Scuola Antonella Di Muro insieme ai vertici dell'ente di promozione sportiva, il presidente Domenico Lattanzi e uno dei dirigenti Tommaso Dorati. Il Comune di Latina ha voluto fortemente riportare questo grande evento tra le strade della città, dove, a dicembre, verrà disegnato il tracciato di 42,195 km della maratona. Il tutto con il patrocinio dell'amministrazione Coletta: "Crediamo - hanno detto Coletta e Di Muro in coro - che sia questa un'opportunità importante per far tornare un evento dai risvolti diversi in città valorizzando con la competizione le bellezze che offre il nostro territorio".

Soddisfatti Lattanzi e Dorati: "Nel ringraziare il comune di Sabaudia che ci ha ospitato in questi anni ma che non abbandoneremo di certo prevedendo per settembre un altro evento. Torneremo a far vivere tra le strade di Latina la voglia di stare insieme della cittadinanza pontina e non, comprendendo anche naturalmente attività per amatori e per chi non correrà. Puntiamo a grandi numeri, e per questo lavoreremo tutto l'anno perché si riesca nell'obiettivo".