l’Azimut Modena si aggiudica in tre set la 5° giornata della Superlega UnipolSai. Supera a suon di ace la Top Volley Latina e si porta a casa l’intera posta in palio. Rimane così imbattuta, mentre i pontini sono in attesa del primo acuto. Miglior marcatore Earvin Ngapeth autore di 20 punti con il 64% di positività in attacco e 4 ace.

Primo set che inizia palla su palla con le due formazioni che non chiudono alcuni break point, Modena sblocca la situazione portandosi 4-7, con un ace di Maruotti i pontini si riportano in parità sull’8, muro di Vettori e pipe di Petric per l’allungo degli emiliani 13-16, poi un muro di Piano sigla 17-22 per il 20-25 che chiude il parziale. Il secondo set si apre con le battute di Ngapeth (2 ace) e quelle di Holt (un ace) sull’1-8, con un altro ace di Petric allunga 3-12, Maruotti (ace) e Gitto (muro) accorciano 10-17 ma Ngapeth chiude 19-25. Ancora Ngapet con le sue battute da il via al set (0-3), Fei (un muro) e Rossi (muro) ribaltano 9-8 e allungano 14-11, con le battute di Ngapeth Modena si riporta in parità (18-18) e con quelle di Holt (2 ace) allunga 19-22 e Piano chiude a muro 21-25.

 

Roberto Piazza schiera Orduna al palleggio e Vettori opposto, Piano e Holt al centro, Earvin Ngapeth e Petric schiacciatori, Rossini libero. Vincenzo Nacci risponde con Sottile in regia e Fei opposto, Gitto e Rossi al centro, Maruotti e Penchev di banda, Fanuli libero.

Contrattacco di Ngapeth (3-5), errore di Maruotti, 4-7 e i pontini fermano il gioco. Errore Petric (6-7), ace di Maruotti (8-8), muro di Vettori e pipe di Petric (13-16), ace di Ngapeth, 14-18 e timeout chiamato di Nacci. Dentro sul 17-21 Klinkenberg e Le Roux per alzare il muro, muro di Piano (17-22) e il parziale si chiude sul 20-25.

Un ace di Ngapeth, un muro di Holt, Petric e un altro ace di Ngapeth aprono il secondo set (0-4) e Nacci ferma il gioco. Pipe di Ngapeth (0-5), ace di Holt e contrattacco Petric (1-8), errore di Rossi e ace di Petric (3-12), dentro Klinkenberg, ace di Maruotti (6-13), Vettori di prima intenzione, 6-15 e Latina ferma il gioco. Invasione Latina (7-17), errore di Petric e muro di Gitto (10-17), dentro Massari, sul 16-23 dentro Strugar per alzare il muro, contrattacco di Fei (17-23) e Piazza chiede tempo. Maruotti di prima intenzione (19-24) è una pipe di Ngapeth a chiudere il parziale 19-25.

Terzo set con Klinkenberg confermato, ace e pipe di Ngapeth, 0-3, timeout di Nacci. Contrattacco di Fei (4-5), muri di Rossi e Fei, 9-8 con Piazza che chiama tempo. Dentro Le Roux come opposto, fallo di seconda linea di Ngapeth (11-9), errore di Petric (14-11), muro di Holt (15-14), errore di Le Roux (17-14), ace di Ngapeth e Petric (18-18), ace di Holt, 19-20 e i pontini fermano il gioco. Muro di Piano (19-21), ace di Holt (19-22), e Piano mura il 21-25.

 

Vincenzo Nacci: “Contro Civitanova domenica siamo riusciti a contenere i loro battitori oggi non sempre ci siamo riusciti. Ci aspetta ancora Trento, poi abbiamo gare dove dobbiamo fare punti. Abbiamo margini di miglioramento, ma soffriamo troppo al servizio”

Top Volley Latina-Azimut Modena 0–3 (20-25, 19-25, 21-25)

Top Volley Latina: Maruotti 9, Rossi 4, Fei 12, Penchev 4, Gitto 3, Sottile; Fanuli (L), Pistolesi, Klinkenberg 7, Strugar. Ne: Quintana, Caccioppola. All. Nacci

Azimut Modena: Orduna 1, E.Ngapeth 20, Holt 12, Vettori 4, Petric 11, Piano 7; Rossini (L), Le Roux 1, Onwuelo, Massari. Ne: s.Ngapeth, Cook, Salsi.

Arbitri: Tanasi, Frapiccini

Note Spettatori: 1800

Durata set: 23‘, 27‘, 29‘. Totale 1h19’

Latina: battute vincenti 2, sbagliate 12, muri 5, errori 16, attacco 45%

Modena: bv 8, bs 10, m 7, e 20, a 53%

MVP Earvin Ngapeth