L’Axed Group Latina Calcio a 5 è sempre più ‘azzurra’. Dopo la convocazione di Maurizio Landucci con la Nazionale Under 21 per la doppia amichevole in Repubblica Ceca, in casa pontina è ora di festeggiare la chiamata del portiere Simone Chinchio e del laterale Andrea Terenzi nella Nazionale maggiore. Il commissario tecnico dell’Italia, Roberto Menichelli, ha convocato 18 giocatori per le due amichevoli che gli azzurri giocheranno in casa della Slovenia, il 6 dicembre a Tolmino e il 7 dicembre ad Aidussina. Il gruppo partirà da Roma domenica mattina con un volo diretto a Trieste e raggiungerà poi la città di Nova Gorica.
Per Chinchio si tratta di una conferma dopo la doppia amichevole del mese scorso contro la Romania, per Terenzi invece parliamo di un ritorno nella selezione dopo l’ultima chiamata del 2014. Una convocazione meritata per entrambi come sottolinea il presidente Gianluca La Starza: «Sono felice per i nostri giocatori, in particolar modo per Andrea che desiderava questa chiamata da tanto tempo. Poter contare su tre giocatori azzurri, compresa l’Under 21, riempie di orgoglio la nostra società e vuole dire che stiamo lavorando in maniera corretta. Avevo invocato la convocazione di Terenzi, non mi spiegavo davvero come un ragazzo con un minutaggio così alto non venisse preso in considerazione e invece stavolta è andata diversamente. Mi congratulo con Simone, Andrea e lo stesso Maurizio che ormai è divenuto un punto di riferimento per la Nazionale giovanile. Queste convocazioni devono rappresentare uno stimolo per fare ancora meglio e crescere ulteriormente».
Grande soddisfazione è stata espressa anche da Andrea Terenzi: «Ho lavorato sodo per meritarmi la fiducia del tecnico della nazionale e ora voglio dimostrare sul campo di valere la maglia azzurra. Un grazie particolare a tutto il Latina Calcio a 5 che mi ha dato la possibilità di raggiungere questo traguardo dopo due anni di attesa».