L’Axed Group Latina perde ad Ariccia contro laCioli Cogianco Genzano nel nono turno di campionato. I padroni di casa battono i pontini 4-1 dopo un bel primo tempo terminato sullo 0-0.

EQUILIBRIO

La Cioli Cogianco Genzano parte conMoliterno tra i pali, FusariFitsIppoliti ePaulinho, mentre il Latina presenta Chinchio in porta, AvellinoBernardezBattistoni Maina. Il primo squillo della gara è nerazzurro con Bernardez che al 2’ prova la conclusione dal limite, con Moliterno bravo a respingere. Sull’azione seguente Chinchio compie un grande intervento sul colpo di tacco sotto misura di Fusari. Ci prova poi Battistoni, dopo una bella percussione da sinistra, ma la botta con il sinistro dell’argentino viene stoppata con il corpo da Moliterno in uscita bassa. Al 7’ grande azione da destra di Battistoni, filtrante nell’angolo per Pica Pau che con il pallonetto supera Moliterno in uscita, ma il pallone esce di un soffio. A poco a poco la squadra di casa cresce e Chinchio deve superarsi su una conclusione a botta sicura da parte di Fits bravo a ripartire in contropiede all’11’. Dopo un minuto Maina va al tiro da fuori su preciso assist di Bernarrdez, ma il sinistro di Maina termina di poco alto. Pochi secondi più tardi Paulinho spara dalla distanza e stavolta è il palo a salvare i nerazzurri. Al 13’ ancora Paulinho alla conclusione dalla distanza e ancora una volta palo per il capitano della Cioli Cogianco, con Chinchio ormai fuori causa. Maina ha la chance giusta in contropiede quando al termine del primo tempo mancano ancora sette minuti, ma una volta davanti a Moliterno non riesce a centrare il bersaglio. Al 14’30’’ Battistoni prova con il sinistro di potenza, ma il portiere di casa non si fa sorprendere mettendo in angolo. Clamorosa la chance sempre per  Battistoni al 15’, una rasoiata da ottima posizione che finisce a lato di pochissimo. Ma un istante dopo è Ruben a sprecare una chance ghiotta in ripartenza solo davanti a Chinchio. La gara è vibrante e a 14 secondi dal termine Chinchio si supera sulla conclusione mancina di Fits dal limite. Il primo tempo si chiude così sullo 0-0.

SBLOCCA FUSARI

Ad inizio ripresa la Cioli Cogianco Genzano Passa in vantaggio con Fusari, che al 3’ devia in rete un tiro potente di Paulinho da sinistra. Trenta secondi dopo Maina spreca da ottima posizione, su preciso servizio di Avellino, l’occasione del pari mandando alto di poco. Al 6’ Latina vicina al pari con Battistoni, il cui diagonale da sinistra accarezza il palo. Sull’azione seguente è Lucas in contropiede a battere Chinchio, mandando sul 2-0 la Cogianco. I nerazzurri provano a rialzare la testa, ma al 10’ Fits riparte in velocità e con un diagonale potente mette alle spalle dell’incolpevole Chinchio per il 3-0. Basile le tenta tutte, schierando il come portiere di movimento e a sei minuti dalla fine i pontini conquistano un calcio di rigore per fallo di mano di Lucas, espulso dal direttore di gara. Ma dal dischetto Maina si fa ipnotizzare da Favale, gettando alle ortiche la possibilità di riaprire il match. Pochi secondi più tardi però lo stesso Maina realizza sotto porta su assist di Corso la rete che riaccende le speranze dei nerazzurri. L’assalto finale produce un paio di ottime chance, una delle quali vede Maina protagonista, ma il palo gli nega la gioia del secondo gol. Ruben a pochi secondi dalla fine sigla il quarto gol e il match termina così 4-1 per i padroni di casa

CIOLI COGIANCO-AXED GROUP LATINA 4-1

Cioli Cogianco Genzano: Moliterno, Tetti, Tobe, Fusari, Ippoliti, Lucas, Ruben, Paulinho, Raubo, Fits, Mazoni, Favale. All. Juanju Alonso
Axed Group Latina: Chinchio, Terenzi, Maina, Pica Pau, Bernardez, Corso, Montagna, Battistoni, Avellino, Landucci, Compagni. All. Basile
Arbitri: Sabatini di Bologna e Vidotto di San Donà Piave
Cronometrista: Loria di Roma 1
Marcatori: 3’02’’st Fusari, 6’39’’st  Lucas, 10’16’’st Fits 15’08’’st Maina, 19’56’’ Ruben
Ammoniti: Corso, Pica Pau, Battistoni, Lucas, Moliterno
Espulso: Lucas al 14’st per fallo di mano in area di rigore