In sala stampa, al termine della sfida con la formazione del Legnano Basket Knights, il tecnico nerazzurro ha dichiarato: «Siamo contenti, è una risposta importante da parte di tutta la squadra dopo la prestazione della scorsa settimana ad Agropoli. Bisogna dar merito ai ragazzi per l’ottima reazione che hanno avuto e che ha permesso di conquistare questa importante vittoria. Sicuramente qualche errore c’è stato, però vincere con una squadra di buonissimo livello che fino a questo momento ha vinto ovunque disputando sempre delle buonissime partite ci rende felici».
La squadra tornerà in palestra già da domani pomeriggio per prepararsi all’altra difficile sfida in programma domenica 11 dicembre alle ore 18:00 al PalaBianchini, dove arriverà la Viola Reggio Calabria.

Quando viene sottolineata la buona prova di Bruno Mascolo, in particolare in un momento difficile del match, il capo allenatore della Benacquista conferma che: «sia Mascolo che Allodi hanno giocato una buona partita e si vedono dei passi in avanti. In realtà, per quanto riguarda Giovanni sono già diverse partite che gioca bene, anche se nelle precedenti occasioni non aveva realizzato tanti punti, a differenza di questa partita in cui è stato anche un buon marcatore. Entrambi uscendo dalla panchina hanno fatto tanto per la squadra e questo è importante. Io sono il primo a essere contento di questa situazione. Allodi è stato determinante e ha fatto una partita superlativa. Mascolo è stato molto bravo stasera e continua su questa strada, migliorando alcuni aspetti in cui ancora si nota la giovane età e la mancanza di esperienza, la squadra ne trarrà sicuramente enorme beneficio».

Alla domanda di chiarimenti sul fatto che Poletti fosse rimasto in panchina nel corso dell’ultimo quarto, coach Gramenzi ha spiegato che: «Mitch ha avuto un affaticamento muscolare. Se ci fosse stata la necessità, sarebbe rientrato nel finale, ma poiché il quintetto in campo stava giocando bene ed eravamo riusciti a restare in vantaggio anche grazie ai tiri liberi, abbiamo preferito tenerlo in panchina. Ha già iniziato le cure con il fisioterapista e speriamo di arrivare a domenica con una condizione accettabile».mitchell-poletti

Infine, sulla domanda relativa ai tempi previsti per il rientro di Uglietti, il tecnico nerazzurro ha dichiarato: «Lorenzo proverà ad allenarsi venerdì e sabato e speriamo che domenica possa essere della partita, anche se dobbiamo sempre attendere il responso dello staff medico. Oggi era in panchina, ma soltanto per poter stare vicino ai compagni e supportarli».