La Benacquista Assicurazioni Latina trionfa tra le mura amiche alla fine di una partita dalle mille emozioni, trascinata dal pubblico “sesto uomo in campo” superando l’Unicusano Virtus Roma dopo un tempo supplementare con il risultato finale di 93-91. Dopo un avvio di gara difficile,  i nerazzurri ribaltano il risultato nel secondo tempo con una grandissima prestazione di squadra accedono ai tempi supplementari, ove, sulla fantastica cornice di pubblico, si realizza il capolavoro Benacquista.

Il prossimo appuntamento con i nerazzurri è in programma in diretta Sky Sport2 HD domenica 19 febbraio alle ore 14:15  al palazzetto dello sport di Roma per affrontare l’altra compagine capitolina la Roma Gas & Power  oggi sconfitta sul proprio campo in un altro derby laziale con la Npc Rieti (73-81).

Benacquista Assicurazioni Latina Basket vs  Unicusano Virtus Roma 93-91 dts (12-23, 25-39, 53-54, 80-80)

Benacquista Assicurazioni Latina Basket:  Alredge 13, Passera 2, Mathlouthi n.e.,  Poletti 25, Ambrosin n.e., DeShields 22, Uglietti 7,  Allodi 4, Pastore 20, Di Ianni n.e., Di Prospero n.e.. Coach Gramenzi.

Unicusano Virtus Roma: Brown 25, Raffa 18, Piccolo n.e., Lentini n.e., Maresca 2,  Sandri 25, Baldasso 13, Landi 8, Vedovato, Di Simone n.e.. Coach Corbani.

Latina tiri da 2 43% (20/47), tiri da 3 44% (11/25), tiri liberi 71% (20/28). Roma tiri da 2 51% (27/52), tiri da 3 28% (7/25), tiri liberi 59% (16/27).

Usciti per 5 falli: Passera, Pastore

Arbitri: Moretti, Dionisi, Ascione.

- See more at: http://www.latinabasket.it/il-ruggito-della-benacquista-annichilisce-roma/#sthash.fvY9lzBY.dpuf