La Top Volley Latina vola ai quarti di finale dei play off per il quinto posto e domenica, a casa di Daniele Bagnoli, comincerà l’avventura per arrivare alla Final Four di questo mini torneo per la Challenge Cup. A fare la differenza, così com’era accaduto in gara-2 a Busto Arsizio, è stata la voglia, da parte dei ragazzi di Bagnoli, di restare incollati al match e di credere sino in fondo, anche dopo un primo set non particolarmente bello e dopo aver annullato quattro setpoint nel secondo, nel passaggio del turno. Latina, insomma, ha giocato di squadra e Bagnoli ci ha messo del suo trovando modo e tempo, come nel momento dell’ingresso in campo di Klinkemberg, per far girare la partita come più gli piaceva.
Ora la sfida con Piacenza, con gara-1 in programma domenica in terra emiliana. E chissà che il sogno, per Latina, non possa continuare.

Top Volley Latina - Revivre Milanoì 3-1 (23-25; 29-27; 25-16; 25-21)
Top Volley Latina: Klinkemberg 13, Fei 16, Gitto 14, Sottile 4, Pistolesi, Strugar, Quintana, Caccioppola (L), Rossi 6, Ishikawa 10, Maruotti 4, Penchev 4, Fanuli (L).
All: Bagnoli D.
Revivre Milano: Cortina (L), Hoag 11, Galaverna, Sbertoli 3, Tondo, Skrimov 10, Nielsen 1, Rudi (L), De Togni 7, Galassi 4, Boninfante, Admajtis 28, Marretta.
All: Monti
Arbitri: Satanassi-Lot