Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




Ninfa Latina a segno. Ma quanta fatica per battere il fanalino di coda Milano
0

Ninfa Latina a segno. Ma quanta fatica per battere il fanalino di coda Milano

Pallavolo

Il fanalino di coda della Superlega di volley mette paura al Ninfa Latina che, in occasione del 6° turno d’andata della regular season, è costretto a sudare per avere ragione al tie-break contro Milano. Una gara di più di due ore offre al Ninfa la possibilità di muovere ancora la classifica grazie ad un super Hirsh, autore di 31 punti, e nonostante l'ennesimo forfait per infortunio della stella russa Pavlov.

Ninfa Latina - Revivre Milano 3-2 (25-19, 25-22, 23-25, 22-25, 21-19)
Top Volley Ninfa Latina: Krumins 1 , Mattei 1, Sket 15, Ferenciac, Romiti (L), Boninfante 3, Tailli 3, Hirsch 31, Yosifov 10, Rossi 10, Maruotti 8. N.e.: Pavlov All.: Placì
Revivre Milano: Milushev 22, Gavenda, Alletti 13, Sottile 4, Sbertoli, Russomanno 9, Tosi (L), De Togni 8, Baranek 21, Burgsthaler 2, Marretta. N.e.: Skrimov, Rivan (L), Galaverna. All.: Monti

Arbitri: Pol e Zanussi
Note: ace 7/2; batt. sb. 13/19; muri 16/3; ricez. perf.; 25%-19%; attacco 51%-48%


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400