Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Nasce la "Federazione regionale Manifestazioni storiche del Lazio"
0

Nasce la "Federazione regionale Manifestazioni storiche del Lazio"

Tra diversi paesi e città delle province di Roma e Latina

Lo spirito sarà quello di preservare le antiche tradizioni. Primo appuntamento il 9 settembre a Sermoneta

Giovedi 29 settembre in Palestrina, presso lo studio del Notaio Giorgio Valente, è stata costituita tra le città di Anagni, Anzio, Carpineto Romano, Cave, Cori, Genazzano, Leonessa, Nettuno, Palestrina, Paliano, Priverno, Roccantica, Sermoneta e Vallecorsa una associazione di promozione sociale, culturale ed umanitaria denominata “FEDERAZIONE REGIONALE MANIFESTAZIONI STORICHE DEL LAZIO”, con lo scopo di riscoprire, ripristinare, mantenere, valorizzare e tutelare tutti quegli eventi e manifestazioni storiche delle città del Lazio; diffondere aspetti culturali e spettacolari legati al passato delle Città e delle Associazioni aderenti, operando su tutto il territorio regionale, con facoltà di interagire a livello nazionale ed europeo.

Lo spirito di sincera amicizia e fratellanza, la storia comune ha portato dette città a federarsi in una associazione regionale con lo scopo di: fare memoria del passato, riscoprendo in esso valori e motivazioni per la vita e la cultura di oggi; favorire attraverso il contatto con la storia la coesione delle coscienze; promuovere manifestazioni, convegni, conferenze, mostre; promuovere, curare, diffondere pubblicazioni saltuarie o periodiche con bollettini e/o annuali; incoraggiare lo studio e la ricerca storica, anche extrascolastica, degli studenti delle scuole di ogni ordine e grado con la promozione di ricerche, mostre e convegni ed anche con assegnazione di premi e borse di studio; promuovere la ricerca del passato e delle radici storiche delle comunità, attraverso la promozione di eventi spettacolari centrati sulla rievocazione storica; favorire gli scambi culturali; sviluppare il senso dell'amicizia e della solidarietà;eventi storici organizzati da ciascuna delle città associate vedranno la partecipazione dei gruppi storici delle altre città federate.

Il primo appuntamento è la rievocazione storica che si terrà a Sermoneta il 9 ottobre, che vedrà la partecipazione delle città associate. Il prossimo appuntamento è del 30 ottobre in occasione del Giubileo delle Rievocazioni storiche. Le città storiche italiane aderenti alla Federazione Nazionale Giochi storici con una rappresentanza di città storiche europee, e la nostra Federazione Regionale sfileranno con i loro costumi storici fino a Piazza San Pietro per essere ricevute dal papa. Federazione partecipano anche le città di Anzio e Nettuno, città spesso divise da un sano campanilismo ma unite da una storia comune. L'Associazione La Stella del Mare di Nettuno e l'Associazione Il Palio del Mare di Anzio, nate per promuovere la tutela e la valorizzazione delle tradizioni e dei costumi locali sono consapevoli delle origini comuni delle due città e si prefiggono di preservare la memoria della comunità locale e del suo territorio. E' per questo che i Direttivi delle due Associazioni hanno deciso di lavorare insieme per rappresentare degli eventi storici comuni, da tenersi ad Anzio ed a Nettuno, con la consapevolezza che le nostre due città sono unite, oltre che da un passato, anche da un futuro comune e che, in un mondo globalizzato quale è il nostro, sia giunto il momento di fare squadra con tutte le realtà culturali operanti nel territorio, con gli operatori economici e commerciali, per fare insomma delle nostre città una meta turistica qualificata e dare così alle giovani generazioni la speranza di un futuro migliore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400