La soddisfazione incontra l’orgoglio e sul volto di Claudio Petrolo appare un sorriso veramente radioso. E come non essere felice di fronte ad un riconoscimento che va a confermare la professionalità e il talento dello chef originario di Minturno, e l’alta qualità del suo ristorante, a Gaeta, premiato quale “Ristorante dell’Anno” a Roma in occasione della 18esima edizione di Bibenda. Petrolo ha commentato l’altra sera, a cerimonia conclusa: «Si tratta di un riconoscimento che mi inorgoglisce, a coronamento del continuo lavoro svolto grazie anche ai miei collaboratori. Il mio ristorante persegue l’eccellenza scegliendo di intrecciare territorio e tradizione con le moderne tendenze della cucina gourmet».

«E’ il coronamento
del continuo lavoro
svolto grazie anche
ai miei collaboratori».