Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




Comune di Terracina

Il palazzo comunale di Terracina

0

Scontri e veleni sul passato, è polemica

La presa di posizione di "Terracina Nostra"

Un attacco frontale all’ex vicesindaco Gianfranco Sciscione, “colpevole” di aver criticato con toni molto accesi l’ex giunta guidata da Stefano Nardi. Una dura presa di posizione arriva dall’associazione Terracina Nostra del presidente Dario Venerelli e che ha tra i suoi vertici anche Giuliano Masci (ai tempi di Nardi assessore). L’associazione premette che il suo intervento deriva dal fatto che «ci piacerebbe che le affermazioni fossero motivate, giustificate, dettagliate». «Ci sono fatti incontestabili – si legge in una nota - che Sciscione non può negare. La Pantani da Basso l’ha realizzata lui? I centri sociali, quello del centro storico, di Borgo Hermada o quello del centro urbano che oggi non ha neppure una sede, li ha realizzati lui?». L’associazione prosegue in un lungo elenco. Dal verde pubblico all’ingresso della città sulla Pontina agli uffici comunali nell’ex caserma dei carabinieri in via Sarti, e ancora il depuratore del Borgo che ha consentito la chiusura dell’impianto di via delle Cave, l’asilo di Borgo Hermada: «Li ha fatti lui?».

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400