Non bastava la sospensione della gara d'appalto per la realizzazione di un parcheggio in via dei Sanniti, all'ingresso del centro storico alto. Opera tanto attesa e risolutiva di alcuni problemi di mobilità nella parte antica di Terracina, il bando era stato ritirato a pochi giorni dalla scadenza dei termini per presentare le offerte perché mancavano le dovute garanzie sul finanziamento regionale. Ora, però, il rischio è che oltre ad aver perso tempo e denaro per progettazione e gara, con l'unico risultato di non aver concluso nulla, il pericolo è che la Regione possa chiedere indietro i soldi già concessi. Si tratta di circa 55 mila euro a fronte dei quasi 600 mila complessivi del finanziamento. Ma ci sono ancora margini per rimettere la situazione in carreggiata ed evitare il peggio.