Qualcuno avrà festeggiato chissà cosa. Un brindisi, un paio di bottiglie e poi via, lasciando tutto davanti l'ingresso dell'ufficio comunale dell'anagrafe a Borgo Hermada. Un episodio per nulla sporadico, visto che situazioni di degrado e bivacchi sono all'ordine del giorno. Stavolta, però, chi ha voluto festeggiare ha esagerato perché oltre ai soliti mozziconi di sigaretta sono stati lasciati bicchieri e bottiglie di spumante.