Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




Urbanistica, il Comune mette ordine
0

Urbanistica, il Comune mette ordine

La deliberazione del commissario Ocello

Arrivano nuovi criteri e procedure per l’attuazione di programmi complessi di iniziativa privata. Il commissario straordinario del Comune di Terracina, Erminia Ocello, di concerto con gi uffici tecnici e con i poteri del Consiglio comunale, ha iniziato l’opera di revisione di importanti regolamenti di pianificazione urbanistica.

Si tratta di un documento d’indirizzo capace di superare la contrapposizione centro – periferia della città e la necessità di riqualificare aree deboli per struttura urbana e problemi sociali diffusi, insieme alle riconosciute rigidità degli strumenti urbanistici tradizionali, che hanno imposto la definizione di nuovi strumenti operativi, i cosiddetti programmi connessi, ritenuti generalmente più adatti a gestire le complessità dei problemi della città consolidata e delle periferie.

Un provvedimento che si è reso opportuno dopo aver verificato i sempre più frequenti arrivi al protocollo del Comune di proposte private di riqualificazione urbana

Tralasciando le problematiche riguardanti i programmi d’iniziativa pubblica, è apparso opportuno, con riferimento alle previsioni normative, disciplinare il procedimento formativo delle proposte di riqualificazione avanzate dai privati, indicando obiettivi, contenuti, criteri e requisiti, al fine di garantire uniformità, qualità urbanistica e convenienze economiche in linea con gli obiettivi amministrativi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400