Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

.




Cyberbullismo, la polizia postale incontra gli studenti
0

Cyberbullismo, la polizia postale incontra gli studenti

L'iniziativa all'istituto "Bianchini"

Si chiama cyberbullismo ed è sempre più diffuso tra i giovani. Violenza psicologica ai tempi dell’hi-tech, sui social network, ma in grado di far male come il bullismo fisico. Nell’ambito delle iniziative promosse per celebrare il Safer Internet Day 2016, che quest’anno si terrà l’11 febbraio, la Polizia Postale e delle Comunicazioni, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, ha organizzato workshop sul tema del cyberbullismo nelle scuole di 100 capoluoghi di provincia italiani. 

La Polizia Postale e delle Comunicazioni incontrerà oltre 60mila ragazzi in occasione del Safer Internet Day con lo slogan  “Play your part for a better internet” ovvero “Gioca la tua parte per un internet migliore”. Nell’occasione il personale della Polizia Postale e delle Comunicazioni di Latina incontrerà gli alunni dell’Istituto Tecnico “Arturo Bianchini” di Terracina.

L’obiettivo delle attività di formazione è insegnare ai ragazzi a sfruttare le potenzialità comunicative del web e delle community online senza correre rischi connessi al cyberbullismo, alla violazione della privacy altrui e propria, al caricamento di contenuti inappropriati, alla violazione del copyright e all’adozione di comportamenti scorretti o pericolosi per sé e per gli altri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400