Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




Il Centro Anziani bersaglio dei ladri
0

Centro anziani, l'ultimo appello dei sindacati

Nuove accuse: la soluzione del problema viene sempre rinviata

Il caso “infinito” del centro anziani di via Leopardi ancora una volta nel mirino dei sindacati. Lino Bucci dello Spi-Cgil, Doriano Recchia di Fnp-Cisl e Silviano Masci della Uil Pensionati tornano a battere sulla polemica. La vicenda è nota, un centro anziani che non ha sede e che da ben 4 anni è ospitato in una struttura scolastica. “Locali insalubri, insicuri” attaccano. Purtroppo anni dopo l'inizio della questione, non si è riusciti ad arrivare a una soluzione. Incontri, rinvii, tentativi di uscire dal pantano. “A Terracina per gli anziani però non solo non si fa nulla, contrariamente alle indicazioni di cui sopra, ma addirittura non riusciamo neanche a stabilire un contatto con colei che dovrebbe , il condizionale è d’obbligo, risolvere i loro problemi. Non vorremmo che si stesse rinviando il tutto a dopo le elezioni di giugno perché in quel caso la soluzione slitterebbe minimo di altri anni”. Per questo i sindacati hanno rivolto l'ennesimo appello al commissario Ocello.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400